Giuliana Rosso

Treti Galaxie, ospitata da VEDA, è orgogliosa di presentare la mostra personale di Giuliana Rosso “Soltanto ora, perdute, mi diventano vere”.

Tramite una pittura realizzata con materiali fragili, come carta da spolvero, gessetti,

carboncino e cartapesta, Giuliana Rosso crea una installazione composita che celebra la fragilità dell’individuo attraverso una rilettura in chiave contemporanea di temi universali legati alla storia dell’arte e alla cultura popolare.

In mostra, una volta dipinta e rovesciata prende il posto del pavimento della galleria, crollato durante l’alluvione di Firenze del 1966. L’intervento si presenta come l’immagine di un ideale soffitto affrescato riflessa sulla superficie dell’acqua che un tempo inondò lo spazio.

Il ribaltamento interessa anche il soggetto, che riguarda una particolare interpretazione del tema dell’Assunzione.

*La mostra è interamente realizzata con materiali biodegradabili e può essere riciclata al 100%.

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!