Copertina: Lisa Dalfino e Sacha Kanah, Forze Apparenti (particolare), 2018. Courtesy degli artisti

Abitare il Minerale: Entangling the Mineral – con Vdrome, Treti Galaxie e NERO

Sabato 17 Febbraio, nell’ambito dell’evento conclusivo del progetto ABITARE IL MINERALE, presentiamo “Forze Apparenti”, una performance di Lisa Dalfino e Sacha Kanah.

Nell’inedita cornice della Cisterna cinquecentesca, Dalfino e Kanah presentano un “portfolio espanso”, sintesi di una ricerca in divenire sulle potenzialità della materia in un sistema, nelle sue dinamiche di trasformazione, simbiosi, convivenza e ricomposizione.
In questo incontro performativo gli artisti veicolano, con fotografie di grande formato, un percorso narrativo attraverso la loro pratica artistica, in cui la dimensione sperimentale si affianca allo studio in ambiti quali la fisica, la chimica, la biologia, la botanica, ma anche le scienze umane e sociali. Il loro lavoro esplora i limiti espressivi e cognitivi del linguaggio attraverso la genesi scultorea di nature immaginifiche. In sculture, disegni, suoni e fotografie, Dalfino e Kanah indagano le possibilità di conoscenza e relazione attraverso forme e approcci non codificati, dove ogni elemento produce fenomeni ed esperienze.
Il concetto di biomimesi, rivolto a nature sconosciute, è lo strumento principale di apprendimento e comprensione di forme d’intelligenza implicite in ogni entità materica, animata e inanimata. Alla base di molte loro esplorazioni c’è un archivio composto da collezioni in progress di materiali provenienti da svariati scenari, con il quale vengono sviluppati alfabeti e sistemi di veicolazione del caso.

Lisa Dalfino (Como, 1987) ha studiato all’Accademia di Brera e ha esposto in musei come il Pecci di Prato (2011) e la GAM di Milano e nell’ambito di progetti e spazi indipendenti come Motel Lucie e Fantaspazio a Milano.

Sacha Kanah (Milano, 1981) ha studiato all’Accademia di Brera e al Politecnico di Milano.

Dal 2016 espongono insieme e hanno presentato il loro lavoro alla Biennale Giovani a Monza (2017) e nella personale Minuto Blu alla Clima Gallery di Milano (2017).

Maggiori informazioni sull’evento qui.